Prostituzione: camera per bondage ma clienti erano ripresi

(ANSA) – MILANO, 26 APR – Una stanza trasformata in un’area per ‘bondage’ e sesso sadomaso scoperta a Mortara (Pavia). I clienti di una prostituta brasiliana di 35 anni non sapevano che le prestazioni sessuali sarebbero diventate video pornografici per nel mercato clandestino. A orchestrare il tutto un pregiudicato di 37 anni, che ora è stato denunciato. I carabinieri hanno notato un aumento delle prestazioni legate a bondage e sadomaso, dovute – per le squillo – alla popolarità del film ’50 sfumature di grigio’.

Condividi: