Sisma Nepal: dichiarato stato calamità, 2.152 i morti

(ANSA) – KATHMANDU, 26 APR – Di fronte alla tragedia prodotta dall’ondata di scosse di terremoto cominciata ieri, il governo del Nepal ha decretato lo stato di calamità nazionale. Le vittime crescono senza sosta e l’ultimo bilancio parla di 2.152 morti e oltre 5.000 feriti. Il governo ha inoltre disposto la chiusura di tutte le scuole per una settimana.

Condividi: