Nepal, sta bene il giovane altoatesino disperso

(ANSA) – BOLZANO, 28 APR – Sta bene Aaron Hell, il bolzanino 22enne disperso dopo il terremoto in Nepal. Nel primo pomeriggio, il ragazzo ha inviato un sms via Skype alla madre Carolina comunicando che sta bene e si trova in montagna. “A Kathmandu tutto è distrutto”, ha aggiunto. “Sono felicissima”, ha detto la madre. Aaron era in Nepal da due mesi. Doveva rientrare in Alto Adige giovedì scorso, ma ha prolungato il soggiorno per un trekking nel parco nazionale di Langtang, dove è stato sorpreso dal terremoto.

Condividi: