Raid in stadio squadra ‘Nuova Quarto calcio per la legalità’

(ANSA) – QUARTO (NAPOLI), 29 APR – Tranciati e rubati i cavi elettrici dell’impianto di illuminazione, degli spogliatoi e degli attigui uffici dello stadio ‘Castrese Giarusso’ in via Dante a Quarto (Napoli). Si tratta dell’impianto che ospita le partite casalinghe della Nuova Quarto calcio per la Legalità, il sodalizio sottratto nell’estate del 2012 alla camorra, al clan Polverino dai magistrati della Dda di Napoli a seguito di una indagine che portò in carcere reggenti della cosca e il presidente della società.

Condividi: