Uomo muore schiacciato da crollo parete di casa

(ANSA) – CAGLIARI, 1 MAG – Stava effettuando dei lavori nella sua casa a Villasimius (Cagliari) quando è rimasto sepolto da una frana. E’ morto così, nel giorno della festa dei lavoratori, un uomo di 41 anni. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri la vittima, con l’aiuto di un operaio, stava effettuando degli scavi, quando il terreno e parte della parete della casa è franato, schiacciandolo. Sul posto sono intervenuti subito i medici del 118 che hanno cercato di rianimarlo, ma non c’è stato nulla da fare.

Condividi: