Un anno fa alluvione Senigallia, 3 morti e milioni di danni

(ANSA) – SENIGALLIA (ANCONA), 2 MAG – Il 3 maggio 2014 Senigallia venne colpita da un’alluvione devastante. In 12 mesi la città si è rialzata, ma i fondi scarseggiano, cittadini e imprese aspettano ancora i risarcimenti, e ad ogni piena del Misa torna la paura. I morti furono 3, i danni superarono i 170 milioni. ”Vigileremo – dice il sindaco Maurizio Mangialardi – perché le opere pubbliche già finanziate, e indispensabili per garantire la sicurezza, siano realizzate tempestivamente”.

Condividi: