Attentati Sardegna: spari contro ufficio sindaco di Arzana

(ANSA) – NUORO, 4 MAG – Nuovo atto intimidatorio contro un sindaco in Sardegna. Due colpi di arma da fuoco sono stati esplosi contro la finestra dell’ufficio del primo cittadino di Arzana (Ogliastra), Marco Melis, maresciallo dell’Aeronautica. Il Municipio era chiuso da giovedì scorso e solo questa mattina, quando il sindaco è rientrato al lavoro, si è accorto degli spari e ha dato l’allarme. “Sono molto amareggiato e devo dire che non me l’aspettavo dopo 10 anni di amministrazione del paese”, ha commentato.

Condividi: