Cogne: giudice propone conciliazione,200mila euro a Taormina

(ANSA) – BOLOGNA, 5 MAG – Duecentomila euro. E’ la somma che Anna Maria Franzoni e il marito Stefano Lorenzi dovrebbero versare all’avvocato Carlo Taormina in venti rate, per chiudere la causa che li contrappone all’ex difensore. Le condizioni sono nella proposta di conciliazione del giudice del processo che ha preso il via quando Taormina citò i coniugi, chiedendo la condanna al pagamento di onorari mai saldati per 771mila euro. Ora dovranno esprimersi le parti. I legali di Franzoni “la valutano con attenzione”. (ANSA).

Condividi: