Ciclismo: Aru, concorrenza agguerrita ma noi motivati

(ANSA) – ROMA, 7 MAG – “Siamo abbastanza motivati, la concorrenza è agguerrita e Contador vuole la vittoria, come del resto Porte e Uran. L’Astana è forte e lo ha dimostrato al Giro di Catalogna, restando sempre fra le prime”. Fabio Aru è ottimista a 48 ore dal via del Giro d’Italia. “Speravo di avere il Giro del Trentino nelle gambe – spiega il leader dell’Astana – Ma quel problema fisico (un virus che lo ha costretto a fermarsi, ndr) ha condizionato la parte finale della mia preparazione. Ho comunque dato il massimo”.

Condividi: