Fiamme aeroporto Olbia,danni 80mila euro

(ANSA) – OLBIA, 8 MAG – Forse è un corto circuito la causa che ha scatenato ieri notte un incendio all’esterno dell’aeroporto Costa Smeralda di Olbia, che ha interessato una delle sei torri evaporative esterne all’aerostazione in fase di manutenzione. Secondo prime stime ci sarebbero danni per circa 80 mila euro. Dalla torre per il riciclo dell’aria si sono sollevate fiamme e fumo, nell’area tra il chiosco e gli autonoleggi, ma senza interessare l’area dei passeggeri. Il rogo non ha compromesso l’attività dello scalo.

Condividi: