Bimba rom tocca cavo elettrico scoperto, morta

(ANSA) – NAPOLI, 8 MAG – Una bimba di 2 anni e mezzo, Rosa, è morta folgorata da un cavo elettrico allacciato abusivamente nel campo rom di Giugliano. La bimba avrebbe toccato un cavo volante ricevendo una fortissima scossa elettrica. Trasportata al “Santobono”, è morta il 6 maggio. “La morte di Rosa – afferma il presidente dell’Ottava Municipalità, Angelo Pisani, dovrà pesare sulla coscienza dei pubblici amministratori che, anche di fronte al nostro allarme, hanno preferito girarsi dall’altra parte”.

Condividi: