Dà fuoco a direttrice banca e scappa nel Bergamasco

(ANSA) – BERGAMO, 8 MAG – La direttrice di una banca di Ciserano, nella Bassa bergamasca, è stata aggredita nel pomeriggio da un uomo che l’ha attesa all’esterno della filiale e le ha rovesciato addosso una bottiglietta di benzina, dandole poi fuoco. La dipendente, di 55 anni, è ricoverata in ospedale a Bergamo con ustioni di terzo grado, ma non sarebbe in pericolo di vita. L’episodio sarebbe da inquadrare, secondo i carabinieri, in un tentativo di rapina. L’aggressore è poi fuggito con un complice.

Condividi: