Calcio: il premio fair play all’Olanda imbarazza l’Uefa

(ANSA) – ROMA, 9 MAG – Criteri di giudizio da rivedere dopo il premio fair play dato ieri dall’Uefa all’Olanda (concedendo un posto in più in Europa League per buona condotta ai club orange, così come a quelli inglesi e irlandesi), considerati i danni provocati quest’anno dagli hooligans del Feyenoord a Roma. “L’Uefa proporrà i correttivi necessari affinché tale contraddizione non si presenti più – fanno sapere fonti Uefa all’Ansa – In particolare, andranno presi in considerazione anche gli incidenti fuori dagli stadi”.

Condividi: