Liceo Bologna appella Governo, clemenza a fucilati I guerra

(ANSA) – BOLOGNA, 9 MAG – Il 24 maggio, 100 anni dall’inizio della I guerra mondiale, è il giorno giusto per firmare un atto di riabilitazione dei 750 soldati italiani fucilati tra il 1915 e il 1918. E’ l’auspicio, all’inaugurazione della mostra a Bologna “Il Liceo Minghetti e la Grande Guerra”, del Pm di Padova Sergio Dini, uno dei tre proponenti di un provvedimento clemenziale avanzato un anno fa al Ministero della difesa per allineare l’Italia a gesti analoghi di altri belligeranti come Francia e Gran Bretagna. (ANSA).

Condividi: