Calcio: Juventus, bilancio in perdita per 5,8 milioni

(ANSA) – ROMA, 11 MAG – Dopo i primi 9 mesi della stagione, il bilancio della Juventus è in perdita per 5,8 milioni di euro. Ma nell’ultimo trimestre l’utile è stato positivo per 0,9 milioni. Sono i dati al 31 marzo 2015 approvati dal cda presieduto da Andrea Agnelli. A marzo 2014 il bilancio aveva un utile di 2,9 milioni. Il risultato a fine esercizio è ancora previsto negativo. La perdita, spiega il club, deriva tra l’altro dal calo dei proventi da gestione diritti calciatori e dall’incremento del costo dei tesserati.

Condividi: