Diciassettenne arrestato a Cosenza per omicidio madre

(ANSA) – COSENZA, 13 MAG – Un diciassettenne è stato arrestato dalla squadra mobile di Cosenza con l’accusa di avere ucciso, il primo aprile scorso, la madre di 53 anni, insegnante di musica. Inizialmente la morte era stata attribuita ad un incidente ma dall’autopsia era emerso che la donna è stata strangolata. La donna era stata trovata riversa ai piedi delle scale che conducono alla villetta dove abitava con marito e due figli. Il diciassettenne era l’unica persona in casa al momento della morte della madre.

Condividi: