Mattarella, individualismo disgrega, cittadino si sente solo

(ANSA) – TORINO, 14 MAG – “Avvertiamo rischi di un individualismo che disgrega”, manca la mediazione dei corpi intermedi e “il cittadino si ritrova solo davanti alle istituzioni. A questi pericoli di solitudine dobbiamo reagire”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, parlando a Torino al Salone del Libro.

Condividi: