Burundi: Unhcr, fuggiti in oltre 100mila

(ANSA) – GINEVRA, 15 MAG – Dallo scoppio delle violenze pre-elettorali a metà aprile, più di 100mila persone sono fuggite dal Burundi e giunte nei Paesi limitrofi, un dato raddoppiato rispetto alla settimana scorsa quando l’Onu ne segnalava oltre 50mila. Secondo i dati dell’Alto commissariato Onu per i rifugiati (Unhcr), oltre 105.000 persone hanno lasciato il Paese e sono fuggite in Tanzania (70.187), Ruanda (26.300) e nella provincia del Sud Kivu (9183) della Repubblica democratica del Congo (Rdc).

Condividi: