Tennis: Djokovic, rischio infortuni sul Centrale

(ANSA) – ROMA, 16 MAG – “È pericoloso giocare in queste condizioni, perché si rischia d’infortunarsi”. Finalista agli Internazionali Bnl d’Italia, Novak Djokovic si lamenta della terra battuta del Centrale. “Ci sono un paio di punti con delle buche veramente profonde – continua il n.1 del mondo – L’anno scorso era meglio. Quest’anno, da quanto ho capito, è stato preparato troppo tardi: tre settimane non sono abbastanza per un Masters 1000. Amo tantissimo questo torneo: spero in un approccio differente il prossimo anno”.

Condividi: