Calcio: Russia, Zenit San Pietroburgo campione

(ANSA) – ROMA, 17 MAG – Lo Zenit di San Pietroburgo ha vinto con due giornate di anticipo il campionato russo, il quarto della sua storia. Alla squadra di Villas Boas è stato sufficiente pareggiare con l’Fc Ufa. Lo Zenit, che aveva vinto l’ultimo scudetto nel 2012 con Luciano Spalletti in panchina, è andato in vantaggio con Hulk su punizione ed è stato poi raggiunto da Handzic con un colpo di testa.

Condividi: