Calcio: Report 2015, pallone fra prime 10 industrie italiane

(ANSA) – FIRENZE, 18 MAG – Il calcio professionistico italiano ha raggiunto nel 2013-14 i 2,7 miliardi di euro di valore della produzione, in crescita dell’1,2% sulla stagione precedente: lo afferma il Report Calcio 2015 realizzato da Figc, Arel e Pwc, secondo cui il movimento economico complessivo generato, comprendendo anche attività dilettantistica e indotto, produce un giro d’affari di circa 13 miliardi, che pone il calcio tra le prime 10 industrie italiane. Ma il sistema opera in forte perdita (317 milioni).

Condividi: