Thailandia: corruzione, al via processo ex premier

(ANSA) – BANGKOK, 19 MAG – E’ iniziato a Bangkok il processo contro l’ex premier Yingluck Shinawatra, accusata di negligenza nella gestione di un controverso programma di sussidi ai produttori di riso che secondo gli investigatori è stato fonte di diffusa corruzione. Yingluck si è proclamata innocente davanti ai giudici della Corte Suprema ed è stata lasciata libera su cauzione, con l’obbligo di non lasciare il Paese. La seconda udienza è stata fissata per il 21 luglio. Yingluck rischia fino a 10 anni di reclusione.

Condividi: