Calcio: scommesse, “tramavano combine anche in Serie B”

(ANSA) – ROMA, 19 MAG – L’organizzazione collegata con l’estero e dedita al calcioscommesse sgominata oggi “tramava per estendere le combine a partite di Serie B o più importanti”. Lo ha detto il procuratore della Repubblica di Catanzaro Vincenzo Antonio Lombardo, precisando che la Dda “non ha elementi per dire se la cosa sia andata a buon fine”. L’operazione, ha aggiunto il questore di Catanzaro Giuseppe Racca, “dimostra che l’attività delinquenziale legata al settore è sempre attiva e fiorente non solo in Italia”.

Condividi: