Usa: Nixon tentò di sabotare i colloqui di pace sul Vietnam

(ANSA) – NEW YORK, 21 MAG – Richard Nixon tentò di sabotare i colloqui di pace in Vietnam. Lo si evince dalle carte segrete del presidente del Watergate, trovate nella sua biblioteca presidenziale e ora rese pubbliche. I documenti mostrerebbero come prima delle presidenziali del ’68 il candidato repubblicano aveva un obiettivo: negare al suo avversario democratico, Hubert Humphrey, il vantaggio di un accordo in Vietnam, che sarebbe stato visto come un successo del presidente uscente, il democratico Lyndon Johnson.

Condividi: