Bin Laden: nuovi file,voleva lasciare il rifugio in Pakistan

(ANSA) – NEW YORK, 21 MAG – Osama Bin Laden voleva lasciare il compound segreto in Pakistan dove si era rifugiato. Dopo anni, era stanco di vivere nel covo di Abbottabad, e lo erano anche le persone che si prendevano cura di lui. Lo rivela una lettera scritta dallo stesso leader di al Qaeda e resa nota assieme a altri suoi documenti dalla National Intelligence Usa. Bin Laden esprimeva frustrazione per il senso di isolamento e meditava di andarsene. “Ma ci vorranno dei mesi prima di trovare un altro posto”, aggiungeva.

Condividi: