Burkina Faso: riesumata salma leader Sankara, test dna

(ANSA) – OUAGADOUGOU, 25 MAG – Al via la riesumazione in Burkina Faso dei resti del leader rivoluzionario Thomas Sankara e di altre 12 persone la cui morte, quasi 30 anni fa, è ancora un mistero. Il presidente ad interim Michel Kafando l’anno scorso aveva affermato che un’inchiesta sulla morte di Sankara andrebbe fatta in nome della “riconciliazione nazionale”. Sankara venne ucciso insieme ad altre 12 persone in circostanze poco chiare nel 1987 durante il colpo di Stato che portò al potere Blaise Compaore.

Condividi: