Università: esame ‘truccato’ in Bocconi, si rifarà

(ANSA) – MILANO, 26 MAG – Una prova d’esame tra quelle di maggior rilievo, quella di Diritto pubblico, è stata annullata, all’Università Bocconi di Milano, per una fuga di notizie sulle domande che sarebbero state poste ai candidati. I fatti risalgono al 20 maggio e coinvolgono circa 2 mila studenti del secondo anno. Il giorno dopo alcuni studenti si sono rivolti al garante denunciando la fuga di notizie. Il rettore, Andrea Sironi, ha annullato la prova d’esame e l’ha riprogrammata per prossimo 3 giugno.

Condividi: