Calcio: Tommasi, sfottò no collegati a violenza

(ANSA) – ROMA, 26 MAG – Gli sfottò dei giocatori della Roma? Un discorso sportivo e di reciproco rapporto. Il presidente dell’Assocalciatori Damiano Tommasi commenta i festeggiamenti dei romanisti al termine del derby vinto contro la Lazio. Sfottò che non devono essere però ricollegati agli incidenti accaduti fuori dall’Olimpico. “Si tratta di un rapporto tra colleghi più che di violenza – afferma – non c’è stato nulla di provocatorio che possa essere ricollegato alla violenza fuori”.

Condividi: