Pd presenta legge su personalità giudica dei partiti

(ANSA) – ROMA, 26 MAG- “Acquisire la personalità giuridica, con l’iscrizione in un registro nazionale dei partiti, diventa condizione necessaria per la presentazione delle candidature alle elezioni”. E’ il cuore della proposta di legge sui partiti presentata dal Pd. Una proposta “unitaria” di tutte le aree Dem, spiegano Lorenzo Guerini, Matteo Orfini, Nico Stumpo e Andrea De Maria, firmatari del testo presentato alla Camera e depositato al Senato da Luigi Zanda e Anna Finocchiaro.

Condividi: