Video choc in Guatemala, 16enne bruciata viva

(ANSA) – ROMA, 28 MAG – Una folla inferocita ha aggredito e poi dato alle fiamme a Rio Bravo, in Guatemala, una giovane di 16anni, bloccata per il suo presunto coinvolgimento in una rapina costata la vita a un tassista. Lo riferisce la Cnn precisando che un video del rogo, di cui non è stata confermata l’autenticità, mostra la ragazza che viene prima picchiata e poi data alle fiamme. “Aggiungi benzina”, si sente urlare dalla folla. Non si tratta di un episodio isolato: è il 20/o caso dall’inizio dell’anno in Guatemala.

Condividi: