Loris: Cassazione, Veronica Panarello resta in carcere

(ANSA) – ROMA, 29 MAG – Resta in carcere Veronica Panarello, accusata dell’omicidio del figlio di 8 anni Loris, trovato morto il 29 novembre 2014. Lo ha stabilito la I sezione penale della Cassazione che ha rigettato il ricorso della difesa della donna contro l’ordinanza del riesame del 3 gennaio scorso che confermava la misura cautelare in carcere.”Prendiamo atto della decisione della Cassazione e aspettiamo le motivazioni. Battaglieremo al processo”, ha commentato il difensore.

Condividi: