Calcio: Blatter, da Platini zero fair play

(ANSA) – ROMA, 30 MAG – “Sono disgustato da quanto successo, ma ora dobbiamo guardare avanti per proteggere la Fifa da infiltrazioni esterne, renderla più forte e unita”. Lo dice Sepp Blatter a Radio 1 Rai, all’indomani della rielezione al vertice del calcio mondiale. “Platini – continua – è stato all’epoca un grande giocatore della Juve, ma oggi il suo tentativo di farmi fuori dimostra che non ha nessun fair play: non era lui a dover decidere, ma il Congresso. Ci ha provato con una petizione anti-Blatter e ha perso”.

Condividi: