Uber: tassisti investiti dopo lite con driver,indaga polizia

(ANSA) – TORINO, 31 MAG – Ancora tensioni tra tassisti e driver di Uber. L’ultimo episodio nella notte, a Torino: quattro tassisti sono stati investiti a San Salvario, cuore della movida torinese, da un autista del servizio Uber che è stato poi fermato dalla polizia. Sostiene di essere fuggito ad un tentativo di aggressione da parte dei tassisti, medicati in ospedale e dimessi con prognosi fino a dieci giorni. “Poteva essere una strage”, è la versione di Federico Rolando, portavoce dei tassisti torinesi.(ANSA).

Condividi: