India:tassista Uber arrestato per molestie sessuali a Delhi

(ANSA) – NEW DELHI, 2 GIU – La polizia indiana ha arrestato un tassista di Uber con l’accusa di aver molestato una studentessa di 21 anni. L’incidente è avvenuto alla periferia di New Delhi, quando la ragazza è salita su una vettura della società Usa di taxi on-line. Il conducente ha tentato un contatto quando è sceso dall’auto per aiutarla a portare delle borse. L’ha tirata a sé per baciarla. La studentessa è riuscita a divincolarsi. Poi è fuggito. I responsabili di Uber lo hanno rintracciato e l’hanno sospeso.

Condividi: