Migranti eritrei protestano a Carbonia

(ANSA) – CAGLIARI, 5 GIU – Si allarga la protesta dei migranti sbarcati sabato scorso a Cagliari dalla nave militare tedesca che li aveva soccorsi a largo delle coste libiche. Mentre nel capoluogo un’ottantina di profughi è da ieri davanti all’ingresso della dogana al porto, circa 50 eritrei hanno manifestato davanti al Commissariato di Carbonia. Chiedono anche loro di lasciare la Sardegna per raggiungere le altre nazioni europee, ma sono sprovvisti di documenti e non intendono farsi fotosegnalare.

Condividi: