Afghanistan: decine di studentesse avvelenate in Bamyan

(ANSA) – KABUL, 6 GIU – Decine di studentesse afghane della provincia centrale di Bamyan hanno manifestato sintomi di un misterioso avvelenamento nel distretto di Panjab, ricorrendo alle cure del locale ospedale. Lo scrive l’agenzia Pajhwok secondo cui cinque di esse sono in condizioni critiche. Come gia’ avvenuto in passato, i responsabili della sicurezza non hanno potuto spiegare a cosa sia dovuto l’avvelenamento e si sono limitati ad indicare che sull’episodio e’ stata aperta una inchiesta.

Condividi: