Turchia: gravemente ferito in agguato ex-colonnello

(ANSA) – ANKARA, 7 GIU – Un ex-colonnello delle forze speciali turche, Fehmi Altinbilek, 67 anni, è stato gravemente ferito a colpi d’arma da fuoco oggi a Istanbul da sconosciuti, riferisce Zaman online. Con lui è stata ferita anche la moglie. L’uomo viveva sotto falsa identità. Nel 1972 aveva diretto una operazione contro studenti di estrema sinistra a Atakoy, che aveva fatto 10 morti. Fra gli studenti uccisi dalle forze speciali c’era anche l’allora leader del gruppo rivoluzionario Thkp-C Mahir Cayan.

Condividi: