Operaio ustionato, sciopero all’Ilva

(ANSA) – TARANTO, 9 GIU – Le Rappresentanze sindacali unitarie (Rsu) dell’Ilva hanno proclamato lo sciopero di stabilimento a partire dalle 11 odierne per il primo turno e di otto ore per il secondo turno e quello di notte in seguito all’incidente avvenuto ieri sera in cui è rimasto gravemente ustionato un operaio, Alessandro Morricella, 35enne di Martina Franca. Il lavoratore è stato investito da un getto di ghisa incandescente nell’Altoforno 2 ed è ricoverato nella Rianimazione del Policlinico di Bari.

Condividi: