Putin, le sanzioni vanno eliminate o modificate

(ANSA) – ROMA, 10 GIU – “Con Renzi abbiamo parlato del tema delle sanzioni che non possono essere un ostacolo reale. O si eliminano o si modificano per sostenere le aziende che vogliono collaborare con noi. E questo vale anche per i contratti firmati in campo militare e tecnologico”. Così il presidente russo Vladimir Putin dopo il bilaterale con il premier Matteo Renzi all’Expo.

Condividi: