Wikileaks polacca, si dimettono tre ministri

(ANSA) – VARSAVIA, 10 GIU – Tre ministri del governo polacco di Ewa Kopacz ed il presidente della Camera dei deputati Radoslaw Sikorski si sono dimessi dopo la pubblicazione di materiale relativo alle indagini della procura generale sulle registrazioni segrete di colloqui avvenuti in ristoranti di Varsavia. Sono i ministri della Sanità Bartosz Arlukowicz, del Tesoro Wlodzimierz Karpinski e dello Sport Andrzej Biernat. Oltre a loro si è dimesso Jacek Rostowski ex ministro delle Finanze ora nella cancelleria di Kopacz.

Condividi: