Fi: Rossi spiega situazione conti, a mio arrivo 86mln debiti

(ANSA) – ROMA, 11 GIU – L’Ufficio di presidenza di Fi, presieduto per la seconda volta dalla tesoriera Mariarosaria Rossi su mandato di Berlusconi, si è aperto con una relazione della senatrice sulla situazione che ha trovato al momento dell’insediamento, il 20 maggio 2014, quando l’esercizio era già iniziato da circa 6 mesi. L’amministratore unico avrebbe detto, secondo quanto riferiscono alcuni presenti, che al momento del suo subentro i debiti maturati verso le banche ammontavano a più di 86 milioni di euro.

Condividi: