Rame: polizia sgomina banda, danni per milioni di euro

(ANSA) – RAGUSA, 12 GIU – La polizia di Stato di Ragusa ha sgominato una banda, composta principalmente da romeni, specializzata in furti di rame. Gli indagati per mesi hanno gravemente danneggiato l’attività dell’Enel e di aziende agricole, procurando loro danni per milioni di euro. L’operazione, coordinata dalla Procura iblea e condotta da squadra mobile di Ragusa e commissariato di Comiso, denominata ‘Alta tensione’, ha fatto diminuire del 90% i furti di rame del nella provincia. (ANSA).

Condividi: