Immigrazione: Comune Milano, nella notte ospitati in 1.300

(ANSA) – MILANO, 15 GIU – Sono 1.300 i profughi che la scorsa notte hanno dormito nelle strutture messe a disposizione dal Comune di Milano, di concerto con Terzo Settore e Prefettura. Alla chiusura dell’hub temporaneo allestito in Stazione, sono state registrate 464 persone di cui 141 componenti famiglie con minori (siriane, eritree ed etiopi) e 322 singoli tra siriani, eritrei, etiopi e di altre nazionalità. Il Comune è la lavoro per aumentare la capienza del Centro di via Corelli fino a 300 posti.

Condividi: