Istat: popolazione italiana a crescita zero

(ANSA) – ROMA, 15 GIU – La popolazione in Italia è sostanzialmente arrivata alla crescita zero: i flussi migratori riescono a malapena a compensare il calo demografico dovuto alla dinamica naturale. Lo rende noto l’Istat. Nel 2014 siamo arrivati a 60.795.612 unità, di cui 5.014.437 stranieri. Il movimento naturale della popolazione (nati meno morti) ha registrato un saldo negativo di quasi 100 mila unità, un picco mai raggiunto nel nostro Paese dal biennio 1917-1918 (primo conflitto mondiale).

Condividi: