Caimani tenuti in un ristorante, sequestrati nel Bolognese

(ANSA) – BOLOGNA, 15 GIU – E’ stato disposto il sequestro per due caimani che venivano detenuti in un ristorante di Zola Predosa, nel Bolognese. Ne dà notizia la Lav, associazione animalista, riferendo che il titolare sarà processato dal tribunale di Bologna per detenzione di animali in condizioni incompatibili. I caimani sono stati affidati ad un centro di recupero della fauna selvatica a Grosseto. La denuncia era stata presentata nel 2014 dal servizio Cites della Forestale, dopo una segnalazione della Lav.(ANSA).

Condividi: