Pisapia: ‘No all’invio di nuovi profughi a Milano’

(ANSA) – MILANO, 15 GIU – “L’amministrazione e la città hanno già fatto la loro parte, e continueranno a farla. La catena di solidarietà è stata straordinaria”, ma “più di così Milano non può fare”. Così il sindaco Giuliano Pisapia spiega in una nota la richiesta avanzata, e cioè “che non vengano inviati ulteriori profughi in città”.

Condividi: