Egitto: ergastolo per Morsi su spionaggio per Hamas

(ANSA) – IL CAIRO, 16 GIU – La corte d’assise del Cairo ha inflitto in primo grado l’ergastolo all’ex presidente egiziano Mohamed Morsi nel processo per collaborazione con organizzazioni straniere detto “spionaggio per Hamas”. Nello stesso processo su Hamas sono state confermate 16 condanne a morte di cui 13 in contumacia. Alla sbarra sono il numero due e tre della Confraternita dei Fratelli musulmani, rispettivamente Khairat el Shater e Mohamed El Beltagui (il segretario generale del partito).

Condividi: