Yemen: al Qaida, ucciso nostro leader in raid Usa

(ANSA) – BEIRUT, 16 GIU – Al Qaida nello Yemen ha confermato la morte, in un raid aereo americano, del suo leader, Sheikh Abu Basir Nasser al Wuhaishi. A darne l’annuncio, confermando notizie diffuse nei giorni scorsi da responsabili yemeniti, è stato il portavoce, Khaled Omar Baterfi, in un video di cui dà notizia la tv panaraba Al Jazira. Nel video il portavoce annuncia che come nuovo capo di Al Qaida in Yemen è stato nominato Qassim al Raymi, che operava già come comandante militare dell’organizzazione.

Condividi: