Ucraina: Kissinger, rispettare confini ma coinvolgere Putin

(ANSA) – BERLINO, 17 GIU – Vladimir Putin va coinvolto nella ricerca della soluzione della crisi ucraina, ma i confini dell’Ucraina vanno rispettati: lo ha detto Henry Kissinger in dichiarazioni alla stampa in margine al conferimento del Premio Kissinger a Giorgio Napolitano a Berlino. L’Ucraina, ha detto l’ex segretario di Stato Usa rispondendo a una domanda, non deve essere considerata “un avamposto” dell’una o dell’altra parte bensì, ha sottolineato, un “ponte fra Europa e Russia”.

Condividi: