Gb: sindaco Londra litiga con tassista, ‘vai a quel Paese’

(ANSA) – LONDRA, 18 GIU – Un Boris Johnson tanto alterato non si era mai visto. La rabbia del sindaco di Londra, di recente eletto deputato, contro un tassista è stata ripresa in un video pubblicato dai media. Si vede il primo cittadino che mentre sta andando a casa dopo la mezzanotte con la sua bicicletta viene affiancato da un autista dei celebri ‘black cab’ che lo critica per l’introduzione del servizio Uber. Boris non resiste e lo attacca a male parole: “Perché non vai aff… e muori! E non in quest’ordine”.

Condividi: